Armata Strigoi. L’eterna lotta tra vampiri e licantropi sta volgendo al termine. L’ultimo maestro e il suo apprendista, Strigoi provenienti dalla Valacchia, si sono rifugiati
nell’antica fortezza di Tismana, una roccaforte infestata da creature non morte sotto il loro totale dominio. Tuttavia i Powerwolf, figli delle leggende della
notte, esercito selvaggio dell’Armenia e difensori del “Vero Credo”, son pronti per un ultimo feroce assalto e sanno non esserci alternative alla vittoria!

SCOPO DEL GIOCO
Armata Strigoi è un gioco in cui i Powerwolf vincono o perdono insieme, ma ogni giocatore prende decisioni e compie azioni e movimenti individuali. Ogni giocatore rappresenta uno dei Powerwolf che assaltano in branco la roccaforte ove si sono rifugiati gli ultimi due demoni-vampiri, noti come Strigoi. Per vincere devono sconfiggerli entrambi, tuttavia gli Strigoi sono inizialmente invulnerabili e la loro vitalità è intrinsecamente connessa alla fortezza ove dimorano. Alla sconfitta del primo dei due l’intera struttura inizia a sbriciolarsi e crollare su se stessa, rendendo la vittoria sempre più ardua!

Nel gioco vi possono essere azioni collettive, ma un branco di licantropi durante un assalto frenetico non è propriamente un’organizzata pattuglia che possa concertare azioni strategiche di alto profilo tattico quindi ai giocatori è vietato rivelare i dettagli delle carte che stanno per giocare. In ogni caso possono parlarsi per supportare le azioni collettive o soccorrersi e curarsi vicendevolmente.

La vittoria si ottiene sconfiggendo entrambi gli Strigoi. Per renderli vulnerabili, però, i Powerwolf devono prima collezionare Punti Sangue decimando le Creature della Notte che infestano la fortezza. Durante la loro missione possono anche trovare armi e potenti artefatti. Se uno Strigoi viene sconfitto, l’altro diventa immediatamente Maestro Supremo, ancora più letale e potente, al contempo la fortezza inizia a collassare stanza per stanza. Nel momento in cui entrambi gli Strigoi sono sconfitti, i Powerwolf in branco vincono la partita. Non è tuttavia un’impresa così facile, che la caccia abbia inizio!

A Game by
Marco Valtriani & Paolo Vallerga
Original Illustrations by Zsofia Dankova
Artwork: Paolo Vallerga
Miniatures sculpted by
Alan D’Amico – OrcoNero

2-5

14+

75-90 min

English Translation by William Niebling
Traduction Française par Jean Marc Tribet
Supervision et relecture Coraline Hamon
Deutsche Übersetzung Ferdinand Köther
Traducción Española por Nuria Grases
Regolamento italiano
a cura di Fortunato Cappelleri

© and tm 2019 All marks, copyrights, and illustrations are the property of their respective owners, used with permission. Powerwolf, the Powerwolf logo, and the Powerwolf characters and their respective images are trademarks of Powerwolf.